phone +30 27360 31748 mobile +30 6976895243 Facebook Trip Advisor Weather

Citera


kythera_header

Cosa vedere


atr1

Grotta di Santa Sofia:


La grotta di Agia Sofia è vicina a Mylopotamos. Si tratta di una delle tre grotte dell’isola aperta ai visitatori. La grotta ha dei bellissimi stalattiti e stalagmiti. Dopo l’ ingresso vi è una chiesa del 13o secolo in pietra.

Greek Castle

Castello Di Chora:


Costruito dai Veneziani nel 13o secolo. È stato costruito per poter sorvegliare lo stretto tra tre mari, l’Egeo, il mar Cretese e Ionio.

atr3

Chitra:


Uno dei siti più impressionanti di tutta l’isola è l’isolotto di Chitra o Uovo, che si trova a breve distanza di fronte al porto di Kapsali. È dotato di una grotta marina sul lato di sud con colori fuori e dentro il fondo del mare.che incantano il viaggiatore. Al fondo della grotta c’è un riparo per le foche.

atr4

Ponte Katouni:


È il più grande ponte in pietra in Grecia. La sua lunghezza raggiunge i 110 metri, la sua altezza i 15 metri e la sua larghezza i 6 metri. Il ponte è stato costruito dagli abitanti del luogo durante il periodo del dominio britannico.

atr5

Mulini ad acqua:


Ci sono 22 mulini che si possono visitare alla valle di Mylopotamos. I mulini funzionano con l’ acqua della valle. Continuando la passeggiata incontrerete dei piccoli laghetti e delle cascate.

atr6

Monastero di Panagia Myrtidiotissa:


Il più grande monastero di Citera! Si trova nella zona di Myrtidion all’ ovest dell’isola ed è costruito su una naturale apertura rocciosa, in mezzo a moltissimi mirti! L’immagine della Vergine Mirtidiotissa è la più preziosa reliquia dell’isola ed è la protettrice dei provenienti da Citera in tutto il mondo.

atr7

Castello di Paleochora:


Uno dei siti archeologici più importanti dell’isola, è la fortezza distrutta di Paleochora, la capitale bizantina. Fu costruito da abitanti di Monemvasia al 12o secolo e fu chiamata la « città di San Demetrio». È situato sul lato nord dell’isola, tra una roccaforte naturale in una profonda gola selvaggia coperta da rocce enormi

atr8

Festa del vino a Citera:


L’annuale Festival del vino a Citera si svolge a Mitata in agosto. Abitanti e visitatori si riuniscono al villaggio per celebrare la produzione del vino, che è disponibile gratuitamente durante il festival. Alle serate del festival si offre cibo e musica per tutta la notte.

Spiagge


Spiagge vicino agli studi Petros

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Komponada a una distanza di 11 minuti dagli studi


All’ est dell’isola, Komponada è una delle spiagge più selvagge. È situata tra Firi Ammos di Kalamos e Kaladi. Ciottoli grandi, acque molto profonde.

bea1

Kaladi a una distanza di 15 minuti dagli studi


Per molta gente, è la migliore e più famosa spiaggia dell’isola, che qualcuno deve assolutamente visitare durante le sue vacanze a Citera. Si tratta di una spiaggia di ciottoli, con acque turchesi, situata nella parte orientale dell’isola, proprio accanto a Paleopolis. La spiaggia è divisa in tre parti delle quali la terza e più impressionante è una piccola grotta che attraversandola vi trovate in una spiaggia picolissima.

bea2

Chalkos a una distanza di 15 minuti dagli studi

Chalkos è una delle spiagge più affollate, situata a pochi chilometri dal villaggio di Kalamos. Una spiaggia di ciottoli con acque blu!

bea3

Firi Ammos a una distanza di 15 minuti dagli studi

Si tratta di una lunga spiaggia di sabbia rossa e ciottoli che in passato le fu stato assegnato il premio “Gold Star” per la sua bellezza naturale e la purezza delle sue acque.

bea4

Melidoni

Situata al sud-ovest dell’isola e collegata al villaggio di Drymonas con una strada sterrata. Questa piccola baia con la finissima sabbia e le acque cristalline che si affaccia sulla spiaggia di Chitra vi impressionerà.

bea5

Kapsali a una distanza di 15 minuti dagli studi

Nuotanado aKapsali sarete ricompensati dalla magnifica vista delle Chitra, del castello e della città. La spiaggia è dottata di ombrelloni, sedie a sdraio e biciclette di mare.

bea6